Lavorare in tondo

Imparare a usare ferri circolari è una fondamentale per imparare a lavorare a maglia. Non solo saper lavorare in tondo è una competenza fondamentale, ma perchè ci sono un moltissimi modelli che possono essere realizzati solo con i ferri circolari.

Lavorare a tutto tondo suona complicato, soprattutto per  noi italiane,  ma questo breve tutorial gratuito spiega il processo in modo semplice da capire, tanto per inziare.

Al fine di evitare la realizzazione di cuciture, pertanto è possibile lavorare in tondo utilizzando ferri circolari o ferri a doppie punte.

Ferri circolari

Per lavorare in tondo, montare le maglie su un’estremità del ferro come si farebbe di solito su un ferro diritto.
Controllare bene per assicurarsi che tutte le maglie siano dritte e non attorcigliate. Aggiungere un marcatore alla fine ferro per segnare l’inizio del giro (fig. 14a), e lavorare il primo giro in base alle istruzioni fornite del modello.

Fig. 14a – Ferri circolari

 

Ferri a doppie punte (Double-Pointed Needles = DPN)

Montare uniformemente su tre o quattro ferri, mantenendo un ferro libero per lavorare.

Assicurarsi che il tutte le maglie siano dritte. Se vuoi, aggiungi un marcatore per il primo ferro per segnare l’inizio del giro. E’ facile per un marcatore cadere dal ferro a due punte, quindi state attente.
I ferri prendono forma un triangolo (se si esegue con tre ferri) (fig. 14b) oppure un quadrato (quattro ferri).

Con il ferro vuoto lavora tutte le maglie sul primo ferro. Quando il ferro è vuoto, usarlo per lavorare le maglie sul ferro successivo. Continuare a lavorare le maglie di ciascun ferro sul ferro che si libera, proseguendo il lavoro come indicato dal modello.

 

(www.allfreeknitting.com)

Lascia un commento