Lo “swoncho”

Ultimo modello di maglia ibrida: lo swoncho

E adesso è arrivata una nuova maglia ibrida: lo “swoncho”. Uno swoncho è un combinazione  maglia-poncho (dall’inglese sweather-poncho) è elegante e facile da indossare.  Il ponte Eastham, presente nella nuova collezione di lana Wool Studio è un bell’esempio di swoncho.

Il poncho modello Eastham (nella foto) è lavorato dall’alto verso il basso e presenta delle maniche esagerate che rendondo l’indumento più simile a un poncho con una cintura che a una maglia con maniche vere e proprie.
Le spalle sono state sagomate con la tecnica dei ferri accorciati per dare alla maglia una migliore vestibilità e gli aumenti per le maniche sono stati fatti per dare la forma di raglan.

In una splendida miscela di mohair-merino-alpaca, questo swoncho è drappeggiato, elegante, e tutt’altro che disordinato. Un pannello centrale di croci e fori sulla parte anteriore danno un tocco medievale: ricorda un portico, dando qualche forma

 

 

architettonica a questo disegno morbido. Il modello è dimensionato in base alla circonferenza del bacino, poiché la circonferenza massima intorno alla linea di busto non è utile per la scelta di una taglia. Per ulteriori informazioni sull’Eastham Poncho e sugli altri 8 incantevoli disegni moderni nel maglione della maglia, date un’occhiata al catalogo. Wool Studio è un nuovo progetto dei redattori della rivista knit.wear e si concentra su maglieria semplice e elegante che mostra filati speciali.

Presto troverai swonchos e ponchos nei negozi perchè molti designer di maglieria stanno presentando questo tipo di maglia sulle riviste.
(articolo originale qui )

 

Salva

Cardigan per Damiano

 

Un cardigan e cappellino realizzato per Damiano (il mio primo nipotino).

Il cardigan è stato realizzato con tecnica top-down (si inizia dal collo e si va giù).

Questo è solo un esempio, a breve dei tutorial approfonditi per imparare questa tecnica.

 

Il mio blog di maglia

Il mio blog di lavoro a maglia con notizie, suggerimenti, tecniche, modelli gratuiti, concorsi e molto altro ancora, dall’Italia e da tutto il resto del mondo.

Cercherò di essere semplice e chiara, soprattutto per le principianti. Userò negli articoli qualche termine in inglese, affinchè chi di voi non lo capisse già,  potrà avere modo di imparare alcuni termini usati nel lavoro a maglia.

Be inspired!!!

 

Il top down: come si fa

Il video che segue spiega in maniera semplice ma dettagliata come si procede per realizzare un maglioncino top down (dall’alto al basso). Infatti si parte dal collo e si prosegue. Ci sono varie tecniche da imparare riguardo il top down, soprattuto per quanto riguarda il numero delle maglie da cui si parte e come si dividono per il davanti, il dietro e le maniche. Ma di questo parleremo in un altro post. Intanto, per chi fosse proprio a digiuno di questa tecnica, ecco un video che spiega in maniera chiara come si fa.

Il video non ha suono, così si capisce in tutte le lingue!

How to knit a jumper top down from Garnstudio Drops design on Vimeo.

Qui di seguito troverete un modello top down base in italiano che si chiama Water Stripes, per taglie da 3 a 14 anni di che potrete liberamente scaricare e stampare.

Water Stripes – Maglione DROPS ai ferri, con raglan in Merino Extra Fine . Taglie Da 3 a 14 anni

Happy knitting!

Schemi maglia

Schema Geco

Comincerò a pubblicare da oggi degli schemi maglia gratuiti che possono essere scaricati in formato .pdf. sulla pagina SCHEMI nel menu, dove li inserirò di volta in volta.

Se non indicato diversamente, lo schema è stato creato da me stessa e pertanto è libero e gratuito.